[Oneshot] Verde è la mia risata, una lettera per noi

Le fiction ed i racconti della community!

[Oneshot] Verde è la mia risata, una lettera per noi

Messaggioda sirocco888 » 08/06/2016, 17:28


__________________
Una lettera propriamente scritta con dedizione
Una lettera che a Maretropolis viene imbucata in ogni abitazione
Una lettera scritta da chi si prende cura delle vostre chiome
Una lettera dedicata a chi è rimasta sola con il proprio nome
Se verde è la mia risata, questa lettera è per noi

__________________
- Verde è la mia risata, una lettera per noi
__________________
AVVISI PRE-LETTURA
Nel racconto seguente sono presenti citazioni, semi citazioni e riferimenti.*

AVVISI POST-LETTURA
Vi ricordo di usare il tag "spoiler" se citate, descrivete o volete commentare parti del racconto.
Questo è il mio secondo racconto e sono aperto a qualsiasi tipo di critica costruttiva e oggettiva.
Siate liberi di scrivere le vostre considerazioni.
*Alcuni potrebbero dimostrarsi non voluti, citateli in ogni caso se li identificate.

RINGRAZIAMENTI
Ringrazio Sir.Don per aver accettato di offrirsi come beta reader.

RICONOSCIMENTI
Immagine copertina base: TheLyuba1211
Modifiche/Effetti aggiunti: Me stesso

LINK AGGIUNTIVI
Se non gradite il font o l'effetto visivo del documento, vi lascio la versione pulita: Link

Infine, come al solito, spero vivamente che il racconto vi piaccia. ^_^
Avatar utente
sirocco888
Ursa Major
Ursa Major
 
Status: Offline
Messaggi: 783
Iscritto il: 03/06/2013, 20:44
Località: Bari
Pony preferito: Tutti
Sesso: Maschio

Re: [Oneshot] Verde è la mia risata, una lettera per noi

Messaggioda Jakrat » 13/07/2016, 10:38

Lettura breve, ma molto interessante.

Sin dalla loro apparizione ho avuto un sincero apprezzamento per l'universo delle Power Ponies grazie al fortissimo carico di citazioni su tutto quello che riguarda i supereroi, perciò non posso che essere felice di trovare una fanfiction su di loro, o più precisamente sulla loro nemesi, Mane- Iac (o Kriminal, a seconda della traduzione).

Stando a quanto è stato rivelato all'interno dell'episodio in questione, le origini del super-criminale riportano molto al bagno chimico che ha generato il Joker, come raccontato negli anni 50 sulle pagine di Detective Comics e poi approfondito da Alan Moore.
Perché ritengo importante ricordare tutto questo? Perché il lavoro di questa fanfiction non è differente da quello compiuto in "The Killing Joke": per Kriminal (non so gli altri, ma a me piace questa traduzione, mi riporta alla mente l'eroe noir nostrano :twilismile: ) avevamo un cenno di storia (ovvero l'incidente) ma niente oltre questo, nessun approfondimento. Direi comprensibilmente, visto il tempo a disposizione! :asd:

L'egoismo della protagonista, giustificato dalla sua solitudine e la preda di coscienza di poter contare solo su se stessa presa in giovane età, giustifica in pieno il suo sprezzo per la vita altrui e anche nel suo colloquio con lo psichiatra questo suo aspetto esce allo scoperto in maniera molto convincente. Anche l'idea del quadro mi è piaciuta molto, quasi mi dispiace non vederlo fare da qualcuno *_*

Il nome usato dalla super-criminale per firmare la sua lettera poi, Tresemme, confesso che inizialmente non sapevo di cosa si trattasse, ma a cercare su internet ho trovato che è il nome di una marca di prodotti per capelli. A meno che non abbia preso un granchio (non sottovaluto la mia sbadataggine) si tratta di un'idea davvero simpatica. XD

Se dovessi fare un paragone (inevitabile) forse "Equestria Seas" è stata un'opera più sentita, ma questo non toglie che si tratta comunque di una storia leggera e molto interessante. Ideale, insomma, per passare qualche minuto in compagnia di un bel headcanon. B)

Bel lavoro o, come direbbe la protagonista <<Mwahahah!>>
Immagine ImmagineImmagine Immagine Immagine Immagine
Immagine Immagine
Avatar utente
Jakrat
Ursa Major
Ursa Major
 
Status: Offline
Messaggi: 771
Iscritto il: 03/11/2012, 11:19
Località: Levanto (SP)
Pony preferito: Princess Celestia
Sesso: Maschio

Re: [Oneshot] Verde è la mia risata, una lettera per noi

Messaggioda sirocco888 » 13/07/2016, 21:46

Allora
Prima di tutto, ti ringrazio di aver letto anche questa mia piccola creazione.
Si, mi sono ispirato brevemente a The Killing Joke, anche se ho cercato di distaccarmi da esso per quel che potevo in modo tale da creare qualcosa di più unico.
Per quanto riguarda Tresemme, è il nome attribuito dal fandom a Mane-iac, il suo nome prima dell'incidente.
Ora arriviamo al fattore egoismo, un punto centrale nel racconto. Ho cercato di creare in qualche modo un "finto" egoismo, quello che appare agli occhi di tutti quando si leggono le righe. Mane-iac, pardon, Tresemme quasi disprezza i suoi lettori. Per chi la vede come mostro, chi per semplice icona di cronaca (Mane-iac, una maschera giornalistica) o addirittura per chi prova compassione e cerca di aiutarla discutendo con lei quali delle sue azioni sono giuste o sbagliate. A lei non importa più di tanto. Lei sa di aver già vinto. Lei ha creato un prodotto rifiutato da tutti ma che le ha permesso di potersi salvare dalla sua stessa sostanza. Suona quasi un paradosso. Il suo egoismo arriva quando vuole portare alla "vittoria" anche i suoi lettori. Vincere la paura e/o non far abbandonare i sogni a chi userà le sue creazioni. Convinta e ostacolata da una realtà che non comprende. Che sia proprio questo il trauma dell'incidente? Una mente offuscata che proietta se stessa come un faro sulle vite degli altri. Questo è il vero egoismo nel racconto.
Spero che capirai questa mia piccola spiegazione :pinkiegrin:
Ti ringrazio ancora :)
Avatar utente
sirocco888
Ursa Major
Ursa Major
 
Status: Offline
Messaggi: 783
Iscritto il: 03/06/2013, 20:44
Località: Bari
Pony preferito: Tutti
Sesso: Maschio

Re: [Oneshot] Verde è la mia risata, una lettera per noi

Messaggioda Blackblood » 17/01/2017, 13:14

Allora, premetto che non sono un gran appassionato del mondo dei supereroi, quindi se ci sono riferimenti a quest'ultimo probabilmente non li ho colti. Però mi piace come hai introdotto il passato di Mane-iac (o Tresemme); il che mi fa pensare che fosse un po' picchiatella anche prima di entrare in contatto con la sostanza tossica.
Aggiungo che la lettera scritta a mo' di macchina da scrivere (con tanto di "sporcizia" tra le righe) è un tocco di classe. :sisi:

By Quick Fix

By Davide
Avatar utente
Blackblood
Rainbow Pony
Rainbow Pony
 
Status: Offline
Messaggi: 2257
Iscritto il: 26/05/2014, 12:04
Località: Da un non-luogo che nessuno conoscerà mai
Pony preferito: Luna, Flutty, Twi
Sesso: Maschio

Re: [Oneshot] Verde è la mia risata, una lettera per noi

Messaggioda sirocco888 » 19/01/2017, 18:19

Blackblood ha scritto:
Allora, premetto che non sono un gran appassionato del mondo dei supereroi, quindi se ci sono riferimenti a quest'ultimo probabilmente non li ho colti. Però mi piace come hai introdotto il passato di Mane-iac (o Tresemme); il che mi fa pensare che fosse un po' picchiatella anche prima di entrare in contatto con la sostanza tossica.
Aggiungo che la lettera scritta a mo' di macchina da scrivere (con tanto di "sporcizia" tra le righe) è un tocco di classe. :sisi:


Grazie mille per il commento! ;)
E comunque non sono nemmeno io un grande fan dei supereroi, non ti preoccupare.
Altrimenti non avrei fatto mica una fanfic su un villain... XD
Avatar utente
sirocco888
Ursa Major
Ursa Major
 
Status: Offline
Messaggi: 783
Iscritto il: 03/06/2013, 20:44
Località: Bari
Pony preferito: Tutti
Sesso: Maschio


Torna a Fanfics

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite