DST - Double Six Trilogy

Le fiction ed i racconti della community!

Re: DST - Double Six Trilogy

Messaggioda E.O.W. » 14/11/2017, 14:04

Beh, molti di voi si chiederanno dov'è il nuovo capitolo. Beh, me lo chiedo anche io.
Purtroppo impegni personali rendono la pubblicazione lentissima, mi chiedo se mai arriverò alla fine a sto punto (voglio farlo, quindi tranquilli).

Comunque, stavolta ho una ragione per il ritardo.
Ebbene, ho deciso di avviare un "restauro" di DST.

Cosa intendo? Beh, nel corso degli anni la lore di dst e del suo universo si è complicata notevolmente, al punto che gli eventi stessi della fanfic sono solo un breve capitolo di un disegno molto più grande.
Dati gli enormi cambi, soprattutto circa il personaggio di Zantheon (che mentre scrivevo la prima saga era completamente diverso), ho deciso di rileggere dst da capo e sistemare tutto.

Ecco cosa cambierà:
- cambierò alcuni dialoghi e scene, leggermente, per renderlo più coerente con la lore corrente. In particolare molti dialoghi di foreshadowing che ormai non hanno più senso.
- menzione speciale al dialogo "il vero cattivo è Arki". Questo aveva senso quando lo scrissi, ma ora non più.
- cercherò di integrare la storia corrente dello show, in particolare le leggende di equestria e l'albero dell'armonia, che quando iniziai a scrivere ancora non erano presenti, ma saprei come inserire senza cambiare troppo. Ovviamente alcuni dettagli li riadatterò un po'.
- cambiare leggermente Zantheon. O meglio, come si presenta con mist. Al momento si presenta come un unicorno di nome dragon, vecchio amico di mist. Ma intendo cambiare questa cosa. Non sarà un cambio enorme al personaggio, ma ora che il rapporto tra lui e mist diventa molto più centrale, devo sistemarne le dinamiche
- toglierò alcuni cliff hanger o rivelazioni "forzate" qua e là. Erano stupide e non servivano a niente.
- correggerò vari errori e sistemerò alcuni dialoghi un po' legnosi

A fine di tutto scriverò un breve riassunto di tutti i cambi di trama che ho fatto, così non dovrete rileggere da capo per notare tutto.


Spero di finire presto, così potrò cominciare col prossimo capitolo.
Grazie dell'ascolto.
Fanfic by me:
Immagine
Immagine
Avatar utente
E.O.W.
Ventenne Piangente
Ventenne Piangente
 
Status: Offline
Messaggi: 2502
Iscritto il: 04/12/2012, 16:41
Località: Il paese dell'acqua cotta
Pony preferito: Rarity
Sesso: Maschio

Re: DST - Double Six Trilogy

Messaggioda ChrisLang89 » 15/11/2017, 23:30

Caro EOW, il diario della luna mi è piaciuto moltissimo. A parte che hai citato un sacco di film che sono riuscita a riconoscere, a un certo punto si perde veramente l'orientamento e ci si domanda 'EH?!' :fluttershock: Fantastico.

Mica male la prima parte della trilogia, adesso voglio leggere con la seconda dove vuoi andare a parare.

Unico, secondo me, difetto: quel gigantesco flashback che costituisce la parte centrale della prima parte della trilogia.
Leggendo mi dicevo: 'ah, ok, mi sta spiegando gli antefatti. Ma non poteva andare in ordine temporale?'
Mio parere personale, eh, per tutto il resto bello scorrevole e pulito come piace a me.
L'immaginazione è più importante della conoscenza. A. Einstein.

Storie singole: Il Prigioniero, Farewell, Goodbye
Chaos series (2 di ?) I Viaggiatori, Il Caos più bello
Avatar utente
ChrisLang89
Albero
Albero
 
Status: Offline
Messaggi: 183
Iscritto il: 06/11/2017, 23:29
Località: Pillola blu: Milano. Pillola rossa: Altrove...
Pony preferito: Fluttershy/Discord
Sesso: Femmina

Re: DST - Double Six Trilogy

Messaggioda E.O.W. » 16/11/2017, 3:20

ChrisLang89 ha scritto:Caro EOW, il diario della luna mi è piaciuto moltissimo. A parte che hai citato un sacco di film che sono riuscita a riconoscere, a un certo punto si perde veramente l'orientamento e ci si domanda 'EH?!' :fluttershock: Fantastico.

Mica male la prima parte della trilogia, adesso voglio leggere con la seconda dove vuoi andare a parare.

Unico, secondo me, difetto: quel gigantesco flashback che costituisce la parte centrale della prima parte della trilogia.
Leggendo mi dicevo: 'ah, ok, mi sta spiegando gli antefatti. Ma non poteva andare in ordine temporale?'
Mio parere personale, eh, per tutto il resto bello scorrevole e pulito come piace a me.

uhuhuh grazie, fa sempre piacere avere un nuovo lettore ^_^
Sul flashback, semplicemente volevo iniziare con qualcosa di familiare per "facilitare" l'ingresso nella fanfic. Dopotutto la storia si apre con un breve prologo e poi si taglia alle mane6 ad un picnic.
Semplicemente il flashback era il modo migliore per introdurre il conflitto, farlo in ordine cronologico e avrei dovuto chiedere al lettore di riporre fiducia in una storia dove non era chiara la direzione e che ci avrebbe messo parecchio ad ingranare.

Insomma, per far capire subito la direzione della storia così da concentrarsi sui personaggi e la loro storia.
Fanfic by me:
Immagine
Immagine
Avatar utente
E.O.W.
Ventenne Piangente
Ventenne Piangente
 
Status: Offline
Messaggi: 2502
Iscritto il: 04/12/2012, 16:41
Località: Il paese dell'acqua cotta
Pony preferito: Rarity
Sesso: Maschio

Re: DST - Double Six Trilogy

Messaggioda E.O.W. » 31/03/2018, 23:47

*cri cri cri cri cri cri*
mmm
beh, tempo di spolverare il topic e postare il nuovo (circa) capitolo.
HERE
Fanfic by me:
Immagine
Immagine
Avatar utente
E.O.W.
Ventenne Piangente
Ventenne Piangente
 
Status: Offline
Messaggi: 2502
Iscritto il: 04/12/2012, 16:41
Località: Il paese dell'acqua cotta
Pony preferito: Rarity
Sesso: Maschio

Re: DST - Double Six Trilogy

Messaggioda Sakata » 01/05/2018, 10:32

Finalmente sono riuscito a leggerlo :D
Bello bello bello bello.

avremo altri scritti di Petunia Paleo?
se il messaggio qua sopra ha un'intestazione "strana" è perché è stato scritto dal telefono
Immagine
Avatar utente
Sakata
Fallout: Equestria
Fallout: Equestria
 
Status: Offline
Messaggi: 427
Iscritto il: 01/09/2013, 11:39
Pony preferito: Cér Veritas
Sesso: Maschio

Re: DST - Double Six Trilogy

Messaggioda E.O.W. » 08/02/2019, 20:22

Dio, è davvero già quasi due anni dall'ultimo capitolo? DUE anni?
Come vola il tempo, dio santo.
Ma non temente. Intendo finirla questa fanfic.

Ora come ora sto scrivendo un mega riassunto (dopo due anni pure io ho scordato parte della trama e sto rileggendo la fanfic per riassumerla), che conterrà anche i cambi (dato che la riscrittura si è rivelata troppo pesante da fare per il mio sempre più ristretto tempo libero).

Quindi... stay tuned, perché le avventure di Mist, Zantheon e tutti gli altri bischeri non sono finite!
Fanfic by me:
Immagine
Immagine
Avatar utente
E.O.W.
Ventenne Piangente
Ventenne Piangente
 
Status: Offline
Messaggi: 2502
Iscritto il: 04/12/2012, 16:41
Località: Il paese dell'acqua cotta
Pony preferito: Rarity
Sesso: Maschio

Re: DST - Double Six Trilogy

Messaggioda fengrin » 09/02/2019, 22:36

E.O.W. ha scritto:Dio, è davvero già quasi due anni dall'ultimo capitolo? DUE anni?
Come vola il tempo, dio santo.
Ma non temente. Intendo finirla questa fanfic.

Ora come ora sto scrivendo un mega riassunto (dopo due anni pure io ho scordato parte della trama e sto rileggendo la fanfic per riassumerla), che conterrà anche i cambi (dato che la riscrittura si è rivelata troppo pesante da fare per il mio sempre più ristretto tempo libero).

Quindi... stay tuned, perché le avventure di Mist, Zantheon e tutti gli altri bischeri non sono finite!





non temere neanche tu, col cacchio che droppo e non vedo come finisce :ajsmilebig:
Avatar utente
fengrin
Rainbow Pony
Rainbow Pony
 
Status: Offline
Messaggi: 3635
Iscritto il: 15/12/2012, 19:34
Località: Dappertutto e in nessun posto (anche nei tuoi calzini)
Pony preferito: Autumn Blaze
Sesso: Maschio

Re: DST - Double Six Trilogy

Messaggioda TeoWolf82 » 10/02/2019, 11:00

fengrin ha scritto:non temere neanche tu, col cacchio che droppo e non vedo come finisce :ajsmilebig:


Lo stesso vale qui ^_^
Avatar utente
TeoWolf82
Alicorno
Alicorno
 
Status: Offline
Messaggi: 3566
Iscritto il: 05/05/2012, 2:08
Località: Vicenza
Pony preferito: Luna e Applejack
Sesso: Maschio

Re: DST - Double Six Trilogy

Messaggioda Sakata » 20/02/2019, 9:00

Nemmeno io! Che dire... Hai una fan base di irriducibili che resiste alla prova del tempo :)
se il messaggio qua sopra ha un'intestazione "strana" è perché è stato scritto dal telefono
Immagine
Avatar utente
Sakata
Fallout: Equestria
Fallout: Equestria
 
Status: Offline
Messaggi: 427
Iscritto il: 01/09/2013, 11:39
Pony preferito: Cér Veritas
Sesso: Maschio

Re: DST - Double Six Trilogy

Messaggioda E.O.W. » 07/01/2020, 0:16

E.O.W. ha scritto:Dio, è davvero già quasi due anni dall'ultimo capitolo? DUE anni?
Come vola il tempo, dio santo.
Ma non temente. Intendo finirla questa fanfic.

Ora come ora sto scrivendo un mega riassunto (dopo due anni pure io ho scordato parte della trama e sto rileggendo la fanfic per riassumerla), che conterrà anche i cambi (dato che la riscrittura si è rivelata troppo pesante da fare per il mio sempre più ristretto tempo libero).

Quindi... stay tuned, perché le avventure di Mist, Zantheon e tutti gli altri bischeri non sono finite!

AHAHAHAHAHAHAHHAHAHAHAHAHAHHAHAHHahahahah
ahahah
ahah
ah
ah
...
ah..



uh....
Sono TRE anni ora.

Dunque, cosa c'è in piano?
Il restyle? Troppo lavoro, troppo sbatti.
Il riassunto? Serve davvero? Cioè, so che dopo tutti questi anni molti dettagli sono spariti, ma ora che ci penso la terza saga non avrà bisogno di così tanta roba.
Insomma, se temete di non ricordare roba vi assicuro che nella terza saga renderò tutto chiaro e spero che i ricordi vi riaffioreranno.


E forse è il caso che io la terza saga la scriva da capo, ci sono alcune cose che intendo cambiare.

Ecco una lista dei cambi grossi:
Beh, che dire.
DST è stata una fanfic che è cresciuta MOLTO oltre ogni mia più rosea aspettativa.
Mi ha cambiato, mi ha aiutato a crescere come creatore, ad affinare il mio worldbuilding e la mia visione del mondo. Mi ha aiutato a creare un vero e proprio universo, con regole tutte sue.
Tuttavia, quando uno scrive una fanfic per oltre 5 anni (si, iniziai dst nel dicembre del 2012), ti porta a cambiare notevolmente a revisionare le idee.
Per dire, Zantheon non si chiamava Zantheon all'inizio e aveva un ruolo molto minore. C'era un personaggio chiamato Arki. E tante altre idee... Tipo, che Veritas era semplicemente il Greyhorn dell'unworld e che l'unworld era semplicemente un mondo specchio e non un oasi quilin dentro Giove.
Avevo deciso di fare una riscrittura dell'intera serie, per correggere buchi di trama, errori di scrittura e in generale ripulire e sistemare dialoghi e passaggi che non mi piacevano più.
Tuttavia, dopo un anno di lavoro e scarsa motivazione a lavorare su roba vecchia, mi sono accorto che probabilmente è meglio se qui scrivo i cambi che ho deciso di apportare, così che posso continuare a mente fresca sulla terza saga, per poi lavorare al “restyle” con più calma.
Perché questa storia voglio finirla. Sono incerto se davvero scriverò LTV, ma almeno DST voglio vederla arrivare alla fine.

Detto questo, cosa è cambiato? In realtà non molto, molte cose sono linee di foreshadowing che probabilmente non avreste notato comunque, che indicavano cose che poi ho cancellato.
Ci sono però alcune cose grosse sul setting.
Tanto per cominciare i Sette Sovrani. O meglio, i Sei Sovrani.
Sono sempre Sette, però a pensarci ho capito perché non tornava. Darma, il loro capo, è un segreto per il resto della popolazione, che conoscono solo sei dei sovrani.
Quindi, la gente nel mondo di DST li conosce come “Sei Sovrani”, ossia Celestia dei pony, Zaus dei grifoni, Shilluk delle zebre, Avalon dei cavalli, Nemea dei Leoni e Aokuang dei draghi orientali.
Novo, l'ippogrifo del film, era il settimo sovrano, ma sparì dopo l'attacco dello Storm King. Al momento è ancora scomparsa.
Anche la natura delle Sette Gemme è cambiata. Originariamente erano tipo degli elementi dell'armonia, o meglio, avrei dovuto rivelarlo che erano essenzialmente state create col doppiosei di Zantheon.
Ma no, ora come ora sono semplicemente delle pietre rarissime, col potere di risvegliare le forze latenti di chi le indossa SE possiedono sangue divino.
Come vedrete nella terza saga, l'iniziazione per diventare uno dei Sette Sovrani consiste nel bere una fiala di liquido argentato. Ma non dico altro, capirete leggendo.

Altro cambio che ci tenevo a fare è la backstory (e il nome) che zantheon usa con Mist.
Anziché essere Dragon, domatore di draghi ed ex allievo della scuola, ora è Broomstick, un bidello.
Semplicemente Dragon come nome non mi piaceva e non mi piaceva renderlo unicorno. Zantheon dopotutto non ama apparire (salvo per le ciglia finte) e quindi ho pensato di cambiarlo.
La sua nuova “backstory” è che si è sempre presentato come Pony di Terra e che faceva il bidello alla scuola per unicorni dotati, dove ha incontrato Mist e ci ha fatto amicizia.
Inoltre, visto che siamo sul tema, quello che doveva essere il foreshadowing più grosso, quando Twilight pare morire e viene rimandata indietro da Equestris, che gli dice “Il vero nemico è Arki”.
Bene, Arki non esiste più. Quindi questa scena non ha più senso.
In sostanza, Twilight non ha mai rischiato di morire per mano di Trixie e non ha mai incontrato Equestris. Inoltre, nessuno di loro ha incontrato Zantheon (o meglio, conoscono Broomstick, ma non sanno che è Zantheon). Zantheon tuttavia ha comunque consegnato il suo medaglione a Greyhorn in cambio del non rivelare la sua identità a Mist. In pratica solo Greyhorn e Celestia conoscono la vera identità di Broomstick.

Altri cambi minori sono il nome di Blind Hope cambiato con Florian e poi in generale avrei riscritto alcune scene, in particolare l'aborto spontaneo di Star. Diciamo che avevo esagerato, inoltre i paragoni col recente meme di Loss hanno reso il tutto molto... strano nella mia mente.
Un esempio invece di foreshadowing poi andato a vuoto è la morte di twilight dell'unworld. Avevo una grossa ragione per farla morire, ma poi ho deciso di cancellare il tutto.
Praticamente veritas doveva scambiare tutti i pony di posto con la loro versione unworld e quindi la nostra twilight si sarebbe trovata dentro una bara.
Poi c'erano anche altre ragioni alla morte di un-twilight e al fatto che tutti i pony sono essenzialmente “specchi” della nostra equestria, ma anche quello è andato a cancellarsi nel tempo. Non posso parlarne ora, come non posso parlare molto di Arki, perché se rivelassi cose potreste intuire altre cose della storia.
Altro esempio di scena tagliata è che veritas aveva dei generali che sarebbero stati combattuti da vari sovrani. Avremo visto Avalon, Aokuang e Nemea in azione, ma poi decisi di tagliare la parte perché non aggiungeva niente alla trama e la seconda saga era già dieci volte più lunga di quanto avrebbe dovuto.

Infine, ultimo cambio, forse un po' controverso.... Mist e i suoi amici non hanno mai avuto a che fare con gli elementi dell'armonia. Semplicemente sono amici che uscivano insieme dopo che Mist si trasferì a Ponyville. Celestia sperava che sarebbero diventati i nuovi elementi (aveva mandato Mist a ponyville per la stessa ragione per cui mandò Twilight), ma niente è mai successo.
Tuttavia resta che Mist combatté con Chrysalis e riuscì a forzarla al ritiro, fino a quando la changeling non riuscì a raccogliere le forze per attaccare Canterlot durante il matrimonio di Cadence.

Quindi, in riassunto:
• Zantheon si presenta a Mist come Broomstick, ex-bidello della scuola per unicorni dotati. Solo Celestia e Greyhorn sanno della sua vera identità (e anche Seventip, ovviamente).
• Mist e i suoi amici non sono mai diventati elementi dell'armonia, ma Mist ha combattuto Chrysalis.
• Equestris non ha mai parlato con Twilight e non ha mai menzionato “Arki”.


e qui la cronologia dle mondo di dst, per rinfrescare la memora.
Quattro miliardi di anni fa Equestris divenne dio della Via Lattea. Tuttavia rimase inattivo fino a circa un miliardo di anni fa, quando la via lattea e Andromeda si scontrarono, formando così la grande galassia di Milkomeda. Equestris incontrò Adramaleus. Da qui, cominciano le ere storiche.

Età degli Angeli:
Fu un periodo dall'inizio e dalla fine incerta, nessuno storico è ancora riuscito a trovare vere e proprie prove che questo periodo sia avvenuto in primo luogo. Si dice che Equestris, con l'aiuto degli Angeli, abbia iniziato a creare il mondo attuale, Gaea. Il vecchio Sole è ormai esploso ed è stato rimpiazzato da una nuova stella da Equestris stesso.

Età dei Quilin:
Nessuno sa quando sia davvero iniziata (dopotutto le prove dell'esistenza dei quilin sono rare e molte sono state messe in dubbio), ma gli storici sono d'accordo sul piazzarne la fine a circa quattro milioni di anni fa.
I quilin erano un'antica razza tecnologicamente molto avanzata, alcuni suggeriscono che avessero persino raggiunto le stelle.

Grande Vuoto:
Un enorme periodo di vuoto dopo la fine della civiltà quilin. Qualunque cosa li abbia fatti sparire è stata abbastanza potente da rendere Gaea un pianeta essenzialmente morto per alcuni milioni di anni. La storia in questo periodo è come se si fosse fermata.

Piccolo Interludio: alla fine di questo periodo di vuoto, Equestris sposò Izanami e adottò Zantheon, poi diversi anni dopo ebbe due figli, prima Veritas e poi Inanis. Zantheon fu loro maestro, fino a che non tradì Equestris e lo uccise insieme ad Izanami, lasciando i due alicorni soli.
Veritas a quel punto volò in un nuovo continente e creò i draconequus, fondando poi la città di Shangri.

Era degli Alicorni:
La salita al potere di Inanis, passato alla storia come Greyhorn, che regnò sopra gli antichi alicorni. Del suo passato si sa che nacque circa 30mila anni fa, figlio di Equestris e fratello minore di Veritas.
Greyhorn governò sull'antico regno di Shea (che si trovava nell'attuale zona sud di Kimbalion), mentre Veritas governava Shangri, il regno del Caos, localizzato, ironicamente, nell'attuale Equestria.
L'era terminò con una sanguinosa guerra, che vide l'estinzione dei draconequus e l'esilio in una dimensione parallela di Veritas.
La guerra portò a quello che passò alla storia come il Disastro del Bianco e del Nero, col mondo che perse i colori e Greyhorn che si sacrificò per annullarne gli effetti. Creò così la Maledizione di Greyhorn e, per evitare il contagio, si auto-esiliò, passando però alla storia come la causa del Disastro.
Fu in questo periodo che Greyhorn usò il suo Frutto della Conoscenza, noto anche come Trigger Nero, per creare gli Elementi dell'Armonia, per aiutare i pony in sua assenza.


Età delle Tre Razze:
Gli alicorni, ormai senza re, iniziarono a unirsi ai pony antichi, privi di magia. Da quest'unione nacquero le tre razze moderne di pony. E' la ragione per cui alcuni pony possono essere elevati ad alicorni, semplicemente possiedono abbastanza DNA da poter essere “risvegliati”. Tuttavia gli alicorni sono solo unicorni alati con la forza dei pony di terra, vivono più a lungo, ma sono comunque molte leghe sotto gli Alicorni Divini quali Greyhorn o Celestia. Gli alicorni divini sono diretti discendenti del Dio Creatore Equestris dopotutto.
Quest'epoca finì quando le tre razze, martoriate da un infinito inverno, migrarono verso una nuova terra e andarono ad abitare tra le rovine di Shangri, fondando l'attuale Equestria.

Alto Equestriano:
Rosetta e Gelsomina, figlie di Greyhorn, tornarono dopo diversi secoli sotto l'ala protettiva degli Angeli (dopo la sconfitta di Veritas e l'esilio auto-imposto di Greyhorn) e presero le redini dell'appena fondata Equestria. La fondazione di Equestria è considerato l'attuale anno 0.

Medio Equestriano:
Nell'anno 982 Gelsomina usurpò il trono, uccidendo Rosetta, ma venne presto a sua volta uccisa da Celestia e Luna, che usarono gli Elementi dell'Armonia (al tempo ancora grezzi) creati da Greyhorn. Questi elementi furono poi ereditati dalle Sei Leggende, che si occuparono di crescere le ormai orfane principesse. Quando le leggende sigillarono Stygian piantarono involontariamente il seme di quello che poi diventerà l'Albero dell'Armonia.
Celestia e Luna usarono quindi i nuovi elementi per combattere diverse minacce, tra cui Discord, l'ultimo accolito di Veritas, infine combatterono Tirek e Sombra. Tirek fu sigillato nel Tartaro, ma Sombra portò dietro con sé l'intero Impero di Cristallo.
Sombra, in quanto allievo di Gelsomina, fece qualcosa a Luna, che presto la tramutò in Nightmare Moon, facendo leva sul suo senso di inadeguatezza.

Basso Equestriano:
Il breve interludio del medio equestriano ebbe fine nel 994, con l'esilio di Nightmare Moon sulla luna. Celestia, ormai rimasta sola e senza più le gravi minacce del passato, riuscì a governare Equestria portandola in una nuova era di splendore.

Nuovo Equestriano:
Fu un'era di grandi avanzamenti tecnologici e sociali, tra il 1600 e il 1800, che portarono ad una categorizzazione della magia in cinque scuole principali (Bianca, Nera, Verde, Blu e Rossa) e nuove tecnologie tra cui il treno a vapore e gli zeppelin.

Era Moderna:
L'era attuale, ufficialmente dichiarata da Celestia col ritorno di Luna nell'anno 1994. L'era finora ha visto diversi cambi, tra cui sei nuovi portatori degli elementi, il matrimonio di Cadence e la redenzione di Discord.
L'anno corrente è il 1996, che marchia il ritorno di Greyhorn dal suo esilio e l'assalto dell'UnWorld al palazzo di Canterlot pochi mesi dopo.


Spero che la terza saga vi piacerà, ora che sapete cosa c'è di diverso.
Inoltre, cosa importante... ci sono tanti piccoli cambi che non ricordo o sono troppo specifici da elencare. In sostanza, se leggendo la terza saga vedete qualcosa e vi vien da dire “ehi, ma nel capitolo x riga y sta cosa era diversa”, sappiate che i nuovi capitoli hanno precedenze.


Comunque, qui la domanda... continuo su questo topic o ne apro uno nuovo? La home di questo ha accumulato tanta roba e intendo dare una "ripulita", per poi simboleggiare il "nuovo" inizio della fanfic.
O continuo qui, ma penso toglierò i due capitoli usciti di questa saga e li riscriverò.
Fanfic by me:
Immagine
Immagine
Avatar utente
E.O.W.
Ventenne Piangente
Ventenne Piangente
 
Status: Offline
Messaggi: 2502
Iscritto il: 04/12/2012, 16:41
Località: Il paese dell'acqua cotta
Pony preferito: Rarity
Sesso: Maschio

PrecedenteProssimo

Torna a Fanfics

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite