Alvin Miller

Alvin Miller

DARING DONE – COMMENTI DAL BLOG

by Alvin Miller on

Share

E’ il momento di riprendere la pubblicazione regolare dei nostri commenti. La serie non si ferma un instante, anzi avanza inesorabile, e talvolta da qualche parte nel mondo qualche emittente televisiva ci gioca lo scherzone e di punto in bianco gli episodi sono due (o tre), com’è successo un paio di settimane fa con l’episodio che analizziamo oggi: Daring Done, andato (ufficialmente) in onda il 9 Settembre. Curiosi di sapere la nostra? Allora continuate a leggere!

[*VI AVVISO FIN DA SUBITO CHE CI SARANNO SPOILER, QUINDI SE NON AVETE ANCORA VISTO GLI EPISODI, GIRATE AL LARGO!*]

Alvin Miller

HASCON: RIVELATA LA NUOVA FAN SERIES

by Alvin Miller on

Share

Dalla Hascon viene anche rivelata la nuova statuetta che fa parte della linea “Guardiani dell’Armonia: Fan Series”. Questa volta possiamo ammirare una splendida raffigurazione di Tempest Shadow e Twilight intente in una lotta impegnativa.

Tra l’altro possiamo osservare come Tempest Shadow, malgrado il corno infranto, non sia affatto limitata nell’uso della magia. Anzi sembra un avversario di tutto rispetto, che combina le abilità nel combattimento corpo a corpo (come si è visto nel trailer) a quelle degli incanti magici.

Nella foto possiamo anche vedere un’altra variante del personaggio, questa più simile alle brushiabili, che mi sento di dover citare per una caratteristica in particolare:

Il cutiemark (o simbolo di Storm King che dir si voglia) che si illumina quando viene premuto. Un’ottima feature per una figurina già di per sé molto interessante.
Voi la comprereste?

FONTE: Equestria Daily

Alvin Miller

HASCON: RIVELATE LE NUOVE BAMBOLE EQUESTRIA GIRLS!

by Alvin Miller on

Share

Qualche giorno fa vi avevamo anticipato in un articolo che a breve all’Hascon sarebbero state rivelate le nuove bambole di Equestria Girls.

Oggi, infatti, potremo finalmente dare uno sguardo al loro design:

Lascio a voi la parola, posso solo dire che, beh, sono sicuramente diverse dalle precedenti versioni.

FONTE: Equestria Daily 

Alvin Miller

BRONIES D’ITALIA APRE UN PATREON!

by Alvin Miller on

Share

Una delle condizioni che, ahimé, è quasi sempre venuta a mancare nell’organizzazione italiana del fandom è stata, per l’appunto, la sua organizzazione.

Ora metto gli zoccoli in avanti, in realtà la faccenda è più complicata del previsto: si parla di periodi altalenanti, in cui le cose sembravano volgere per il meglio per un certo lasso di tempo (con la fondazione di nuovi siti, pagine facebook, raduni e attività di varia natura, sia sul forum che esternamente) ed altri in cui il nostro fandom – amato o detestato a seconda della persona – sembrava affondare in un abisso dal quale non c’era più risalita.

Nonostante gli alti e bassi, però, siamo ancora (in tanti) qui, e la volontà di riunire i Brony di tutta Italia è ancora viva nei sogni e nelle speranze di alcuni di noi, come il buon CyborgTEAM, al quale v’è da farsi sicuramente un applauso, per la tenacia con cui sta portando avanti iniziative difficilissime come il Brony meet-up, nonché di avere accettato di accollarsi la nuova amministrazione del Forum insieme a TeoWolf82, admin di vecchia data.

Ma perché stiamo parlando di lui quando il titolo di questo articolo indica tutt’altra tematica?

Perché l’iniziativa di CyborgTEAM si è spinta fino a dar vita a un piano che a memoria del sottoscritto non era mai stata tentata fino ad ora da nessuno: l’apertura di una pagina PATREON dedicata alla nostra cooperativa broniana!

PER QUELLI DI VOI CHE NON SANNO CHE COSA SIA UN PATREON: Posso riassumervelo molto semplicemente come un sito che si promette di lavorare per voi, offrendovi un servizio, a condizione di ricevere un piccolo aiuto da parte vostra.

SERVIZIO? AIUTO? Di che stiamo parlando? In pratica stiamo parlando di piccole donazioni mensili, che vanno da pochi spiccioli (1$, in valuta americana), fino a cifre più consistenti per gli utenti più generosi, che previo iscrizione, possono contribuire al mantenimento del Patreon e al finanziamento di importanti iniziative come futuri RADUNI BRONY in tutt’italia.

Ci tengo a ricordare che il Brony Meet-up è sempre stato un’iniziativa molto divertente e ricca di attività, e chi ha partecipato può confermarlo, ma si è sempre affidata alle generose tasche di CyborgTEAM. Ora però potrete diventare anche voi parte attiva e vitale di questo Bronies d’Italia 2.0, contribuendo nel Patreon!

Tranquilli però: per tutti coloro che decideranno di contribuire ci saranno anche delle ricompense, che aumenteranno di valore a seconda della cifra che deciderete di donare mensilmente. Con 3$ il vostro nome verrà citato mensilmente in una fan art di ringraziamenti che verrà diffusa nelle principali pagine italiane Brony, con 10$ avrete accesso a una chat esclusiva riservata solo a chi donerà questa cifra o di più, con 15$ riceverete una spilla e potrete partecipare a un concorso mensile che mette in palio merchandise pony. Sono solo degli esempi, ma in realtà la lista è molto più lunga di così, e include premi ancora più ricchi per chi si dimostrerà più generoso.

Se a questo punto vi abbiamo messo curiosità, fate un salto nel link del Patreon “Bronies d’Italia, e se avete altre domande, o qualcosa non vi è chiaro, non esitate a domandare, cercheremo di chiarire tutti i vostri dubbi!

Alvin Miller

UN ADATTAMENTO A FUMETTI DI “THE CUTIE MAP”?

by Alvin Miller on

Share

Questa notizia è decisamente interessante, pare infatti che a dicembre verrà rilasciato un adattamento a fumetti della nota premiere The Cutie Map! La IDW, evidentemente non paga del grande successo di fumetti già rilasciati, trasforma la doppia puntata in cui appare per la prima volta Starlight Glimmer in una graphic novel ad opera di Scott Sonneborn e M. A. Larson, che sarà composta da 144 pagine e avrà un costo di listino di 7.99$

I fan di Glimmer potranno riassaporare su carta le emozioni della sua mitica entrata in scena, e chissà, non è detto che il nuovo formato non possa mostrata delle sequenze inedite o comunque dei punti di vista diversi da quelli ormai noti a tutto il fandom!

FONTE: Equestria Daily 

Alvin Miller

MERCHANDISE DEL FILM AL TOY CENTER!

by Alvin Miller on

Share

Ogni tanto fa piacere occuparsi di articoli sul merchandise giunto Italia, specie se la fonte non proviene da una segnalazione ma da una scoperta conseguita in prima persona. Fino a qualche tempo fa curavo una rubrica, Mane In Italy, nella quale scovavo e vi parlavo di questi ritrovamenti, tutti caratterizzati dal fatto di non essere la solite brushabili o set acquistabili nei negozi di giocattoli, ma squisite chicche per collezionisti che anche voi avreste potuto cercare per aggiungerle alla vostra raccolta.

Quello che vi voglio segnalare adesso avrebbe le carte in regola per essere inserito in quella rubrica, ma data la sua peculiarità, ossia che si tratta di merchandise ufficiale del film, ritengo più opportuno farne un articolo a parte:

Si tratta principalmente di set per la scuola, composti da cancelleria, cestini per il pranzo e accessori, e li potete trovare visitando i Toy Center della vostra città (la foto che vedete qui è stata scattata al Toy Center di Strada Feltrina vicino a Treviso). Vi consiglio di fare un salto al negozio più vicino, anche perché vi troverete un sacco di altro merchandise in esclusiva per la catena.

 

Alvin Miller

PONY PLUSH PIRATI DAL FILM!

by Alvin Miller on

Share

Una delle poche cose certe del film sarà la presenza di una ciurma di pirati che, molto probabilmente, darà una mano alle mane-6 a fronteggiare la minaccia dell’esercito di Storm King.

Ancora non si sa quanto il loro ruolo sarà importante ai fini della trama, ma una cosa certa è che la Hasbro sta puntando molto sul merchandise a tema, come dimostrato questi nuovi plush annunciati in anteprima sul sito di Toywiz. Difficile capire se arriveranno mai in Italia, ma per queste cose ci sono sempre Amazon ed Ebay.

Io le ho già puntate!

FONTE: Equestria Daily 

Alvin Miller

AGGIORNATA LA MAPPA DI EQUESTRIA!

by Alvin Miller on

Share

Dai fasti della prima stagione, quando ancora si concentrava principalmente su Canterlot e sulle le città che la circondavano, la mappa di Equestria si è espansa innumerevoli volte, andando ad estendere alcuni territori (per includere ad esempio l’Impero di Cristallo), fino ad introdurre intere regioni inedite (Griffonstone e la terra natia dei draghi al primo posto). Ed ora che il film sta per presentarci non solo dei personaggi inediti ma intere razze senzienti non equine, la mappa si espande ulteriormente e ci mostra alcuni degli scenari che erano già stati anticipati nel trailer (vedasi per esempio il regno sommerso dei sea ponies).

Se volete, potete cliccare nell’immagine in anteprima nell’articolo per ammirarla a dimensione intera.

FONTE: Equestria Daily

Share

Diciamoci la verità: a tutti (o quasi) piacerebbe che almeno per una volta la serie ci mostrasse dei contenuti dal tono più maturo. Non stiamo parlando di violenza grafica portata al massimo livello, e neppure di temi che sarebbero fuori luogo in un prodotto che comunque è destinato a un prodotto per famiglie. Ma quel coraggio di osare in più, quella punta di grinta che sicuramente gioverebbe a tematiche di trama che spesso e volentieri vengono sminuite dal politically correct forzato, è forse ciò che maggiormente potrebbe giovare alla serie. E forse questo traguardo è stato raggiunto con il film.

Sembra infatti che la Motion Picture Association of America (la MPAA), che si occupa del visto censura delle pellicole in uscita negli stati uniti abbia classificato il film con un rating “PG”, la cui denominazione recita:

Some material may not be suitable for children. Parents urged to give “parental guidance”. May contain some material parents might not like for their young children.”